[serie B2] La Caffè Circi perde al tie-break con il Casal De’ Pazzi ma continua a raccogliere punti pesanti in chiave salvezza

B2_Caffè Circi_esultanza_Sabaudia_Ladispoli_3_0_foto BennaniSABAUDIA (29/11/2014, ufficio stampa) – La Caffè Circi Sabaudia lotta, sgomita e costringe il Volleyrò Casal De’ Pazzi ad arrivare fino al tie-break: alla fine arriva la sconfitta per 2-3 al termine di una sfida emozionante: con questo punto conquistato la squadra di Sabaudia sale a quota 12 punti nella classifica del campionato di pallavolo di serie B2. Un’altra nota molto positiva è quella dei punti: De Lillis e compagne finora sono sempre andate a punti dall’inizio della stagione, un dettaglio fondamentale per la squadra di Sabaudia che come obiettivo ha quello della salvezza ma che alla settima giornata si trova comunque a ridosso della zona che conta della graduatoria del girone G. “Se analizziamo la partita con il Casal De’ Pazzi considerando che il nostro obiettivo è la salvezza questo è un punto importante e posso dire che alla fine l’ha spuntata la squadra che ha dato maggio regolarità al proprio gioco – chiarisce Daniela Casalvieri, coach della Caffè Circi Sabaudia a fine gara – Siamo stati molto fallosi contro una formazione giovane ma con molti ottimi elementi, questa prova conferma che a volte abbiamo delle difficoltà e questo lo dimostra il fatto che abbiamo delle pause spesso imbarazzanti: stiamo lavorando per migliorare gli aspetti tecnici e dare continuità al nostro gioco. Colgo l’occasione per ringraziare i dirigenti e i collaboratori che ci danno una grandissima mano migliorando non poco le nostre condizioni di lavoro: lo fanno con grande senso di appartenenza e con grande generosità”. La Casalvieri schiera la Caffè Circi con Vaccarella in regia e Bonini opposto, De Lillis e Tramontozzi di banda, Pop e Battaglini al centro con Capone libero. Il Sabaudia parte bene, è sempre avanti nel primo set prima del recupero del Casal De’ Pazzi (16 pari), a quel punto Tramontozzi suona la carica e il Sabaudia sale ancora (20-17), preludio al 25-20. Il Volleyrò non molla e riporta la gara in parità vincendo la seconda frazione con Sabaudia che lotta fino al 18-25. Il terzo spicchio invece inizia male per la squadra di casa (8-11) poi Pop mette in campo tutta la sua grinta e il Sabaudia piazza un break importante ricucendo fino al 10-13, ma il dispendio di forze è elevato le capitoline continuano a macinare punti archiviando il set 19-25. Sotto per 1-2 nel quarto spicchio di gara la squadra di Sabaudia non ci sta a perdere e si trasforma: si parte con un nettissimo 8-1 con il Casal De’ Pazzi che non riesce a ritrovarsi e continua a incassare (10-5 e 14-6) poi si arriva fino al 20-9 prima di una leggera flessione che consente al Volleyrò di rendere meno amaro il 25-18 che porta il match al tie-break. Lo sforzo per requilibrare la gara è stato notevole così il Casal De’ Pazzi approfitta e prende due punti meritati (7-15). “Vedo il bicchiere mezzo pieno” taglia corto il presidente Pozzuoli che sottolinea la “prova di carattere per recuperare ancora una volta una situazione di svantaggio”.

CAFFE’CIRCI SABAUDIA – VOLLEYRO’ CASAL DE PAZZI 2-3
CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Miatello, Tramontozzi, Bonini, Capponi, Battaglini, Vaccarella, Capone (lib.), De Lillis, Barone, Russo, Ercoli, Pop. All. Casalvieri
VOLLEYRO’ CASAL DE PAZZI: Salvestrini, Mancinelli, Teofile, De Luca Bossa, Spinello, Oggioni, Cecconello, Bartolini, Ciarrocchi, Provaroni, Nwakalor, Ferrara. All. Kantor.
Arbitri: Sicignano (Sora) e Serapiglia (Frosinone)
Parziali: 25-20 18-25 19-25 25-18 7-15

Foto di Barbara Bennani

partner tecnlogico: Panservice.it | partner logistico: Trasporti Baratta | abbigliamento tecnico: Mondosport srl Frosinone | foto: Barbara Bennani, Enrico Paoletti (fotoep.it)

informazioni sull'autore Giuseppe Baratta:
Giuseppe Baratta è giornalista de Il Messaggero, responsabile comunicazione, marketing e speaker sportivo della Top Volley (serie A1 maschile), del Latina Calcio a 5 (serie A), degli eventi Fipav e addetto stampa e speaker della Sabaudia Pallavolo (serie C femminile). Esperto di marketing, comunicazione e pubblicità. Twitter/Instagram @giuseppebaratta www.giuseppebaratta.it INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT - i testi presenti su questo sito internet sono utilizzabili per corredare articoli giornalistici e per la divulgazione su qualsiasi mezzo - i testi, le immagini e i video presenti su questo sito, dove non diversamente specificato, sono tutti realizzati da Giuseppe Baratta © 2009-2020
Sito web:http://www.giuseppebaratta.it

Info su Giuseppe Baratta

Giuseppe Baratta è giornalista de Il Messaggero, responsabile comunicazione, marketing e speaker sportivo della Top Volley (serie A1 maschile), del Latina Calcio a 5 (serie A), degli eventi Fipav e addetto stampa e speaker della Sabaudia Pallavolo (serie C femminile). Esperto di marketing, comunicazione e pubblicità. Twitter/Instagram @giuseppebaratta www.giuseppebaratta.it INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT - i testi presenti su questo sito internet sono utilizzabili per corredare articoli giornalistici e per la divulgazione su qualsiasi mezzo - i testi, le immagini e i video presenti su questo sito, dove non diversamente specificato, sono tutti realizzati da Giuseppe Baratta © 2009-2020
Questa voce è stata pubblicata in C femminile, notizie. Contrassegna il permalink.