volley femminile serie C – Il Real Caffè/Moka Sirs verso la pausa estiva. Casalvieri: «Il lavoro svolto in queste settimane mi ha emozionata»

daniela_casalvieriSABAUDIA (7/8/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs si avvia verso la pausa estiva con la consapevolezza di aver lavorato con grande positività in questo periodo. Le giocatrici, agli ordini del coach Daniela Casalvieri, hanno avuto l’opportunità di allenarsi nel palazzetto dello sport Antonio Vitaletti di Sabaudia grazie agli interventi di sanificazione pianificati a cadenza regolare. «Il lavoro svolto dopo la pausa è stato utile per riportare le ragazze in palestra e ci tengo a dire che hanno lavorato con moltissimo entusiasmo, per me è stata una gioia e così mi hanno ricaricato anche a livello personale, è stata veramente una bella emozione – racconta Daniela Casalvieri, storica allenatrice del Sabaudia con tantissimi anni da coach, che dal 2005 al 2008 ha lasciato sabaudia per l’esperienza da vice allenatore a Cremona (A2) e due stagioni a San Donà Di Piave, poi il ritorno a casa con due final-four consecutive di serie B1 e un play-off per la promozione in serie A2 – Ripartiamo in vista del prossimo campionato di serie C con gli obiettivi individuali, che sono legati alla crescita tecnica delle singole giocatrici, mentre a livello di squadra gli obiettivi sono con un grande punto interrogativo: prima di tutto non conosciamo ancora il nostro gruppo definitivo e tantomeno quello delle avversarie, ma poi è complicato porsi degli obiettivi a livello societario in questo momento storico in cui molte società hanno il problema dell’utilizzo delle strutture scolastiche, avremo molte più informazioni quando ci sarà la riapertura delle scuole». Il coach Daniela Casalvieri torna poi sull’allenamento svolto in queste settimane. «Abbiamo lavorato su pochissimi obiettivi ma le giocatrici hanno comunque assimilato bene, colgo l’occasione per ringraziarle tutte, anche perché con gli impegni scolastici, dell’università e del lavoro, sono state tutte molto disponibili – aggiunge la Casalvieri che è anche direttore tecnico del Cqt di Latina – Ringrazio la società e tutti membri, sia il settore femminile si quello femminile, con a capo Pozzuoli perché tutti hanno fatto squadra affinché il palazzetto potesse essere sanificato periodicamente. Un grande ringraziamento va anche all’Amministrazione Comunale, che ha messo in campo grande sensibilità comprendendo quanto lo sport, seppur con mille precauzioni, potesse essere importante, sia per i grandi sia per i giovani del minivolley».

Nella foto coach Daniela Casalvieri 


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley C femminile – La palleggiatrice Sara Stagni resta al Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia. «Voglio continuare la mia crescita»

sara_stagniSABAUDIA (4/8/2020, ufficio stampa) – La palleggiatrice Sara Stagni sarà ancora una volta in campo con la maglia del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia anche per il prossimo campionato di serie C femminile. La società del presidente Alessandro Pozzuoli, in virtù dei buoni rapporti con la Giò Volley Aprilia, ha avuto la possibilità di proseguire il rapporto di collaborazione con la talentosa regista. «Con Sara avevamo iniziato un discorso già nello scorso campionato, poi quando il campionato è stato interrotto si è bloccata anche la nostra ricorsa – spiega il presidente Pozzuoli – per quanto riguarda Sara avevamo iniziato un discorso basato sulla programmazione e, grazie agli ottimi rapporti che ci sono con la Giò Volley Aprilia, abbiamo avuto la possibilità di continuare questo progetto che abbiamo portato avanti anche grazie alla volontà della giocatrice di continuare a Sabaudia il suo percorso di crescita». La giocatrice ha vissuto molto da vicino la squadra nella scorsa stagione. «Quando sono arrivata a Sabaudia mi sono trovata subito bene e a mio agio, sia con lo staff tecnico sia con la squadra, il periodo che ho trascorso fuori dal campo l’ho vissuto cercando di dare un contributo morale alla squadra, aspettando con ansia il momento in cui avrei potuto essere protagonista anche in campo: poi quando sono potuta entrare ho cercato di dare tutto il mio supporto alla squadra anche se purtroppo poi lo scoppio della pandemia non ci ha permesso di continuare quanto di buono avevamo iniziato – aggiunge Sara, 20 anni – Durante il periodo del lockdown, per mantenermi in allenamento, facevo palestra in casa e corsa, poi quando è stato possibile abbiamo ripreso gli allenamenti al palazzetto rispettando tutte le norme di sicurezza previste per il Covid-19. Obiettivi? Per il prossimo campionato voglio continuare a crescere sia individualmente sia a livello di squadra, sperando di raggiungere degli ottimi risultati a fine stagione». 

Sara Stagni (Roma – 02/11/2000)
palleggiatrice 
2019/2020 Serie C Sabaudia 
2018/2019 Serie D Gio Volley Aprilia 
2017/ 2018 Serie D Gio Volley Aprilia 


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley femminile (serie C) Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori. De Santis e Aversano centrano il diploma: «Ora non vediamo l’ora di poter tornare a giocare in campionato»

Claudia_Aversano_schiacciatrice_roster_2016_17_Real Caffè_Sabaudia_foto BennaniSABAUDIA (7/7/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori, seppur a regime ridotto in attesa della ripartenza degli allenamenti di gruppo quando sarà possibile. Intanto le giocatrici della formazione pontina del presidente Alessandro Pozzuoli si stanno allenando tre volte a settimana e, in contemporanea, le giovani hanno concluso un’altra importante fase della stagione, quella scolastica. Mariasole De Santis, 18 anni, schiacciatrice della formazione sabaudiana, s’è appena diplomata al liceo scientifico Grassi di Latina e nel suo futuro c’è Giurisprudenza, così come Claudia Aversano, appena 19enne, altra banda del club di Sabaudia, che ha conseguito la maturità al Manzoni sempre di Latina e quasi sicuramente proseguirà gli studi iscrivendosi a Medicina.

mariasole_desantis«Abbiamo vissuto tutte una fase molto complicata, prima la sospensione del campionato in un momento in cui, dopo una fase critica a livello di risultati, avevamo trovato la giusta alchimia tra di noi e i sistemi di gioco ne avevano beneficiato così come i risultati positivi che iniziavano a venire uno dietro l’altro, diciamo che il Covid-19 ha interrotto il nostro campionato nel nostro momento migliore – ha spiegato De Santis – poi durante il lockdown ci siamo allenate a casa, distanti l’una dall’altra ma unite grazie alla tecnologia, poi abbiamo finalmente potuto ritrovarci sul campo seppur con molte limitazioni dettate dai protocolli anche ancora oggi stiamo seguendo. Il futuro? Per ora ci alleniamo tre volte alla settimana e già è un buon passo avanti rispetto a prima». Poi la talentosa schiacciatrice allenata da coach Daniela Casalvieri passa a parlare del suo futuro. «Dopo la maturità scientifica ho deciso di iscrivermi a giurisprudenza, ci ho pensato molto e ho fatto questa scelta, sono molto appassionata di questo ambito ma mi piace anche molto scrivere, quindi il mio futuro lo immagino ricco di cose interessanti da fare – conclude Mariasole – sotto il profilo sportivo invece continuerò ad allenarmi nell’attesa di poter svolgere gli allenamenti alla vecchia maniera, tutte insieme a darcele di santa ragione sul campo, proprio con la grinta che mi piace tanto». 
 

Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebarattahttp://www.sabaudiapallavolo.com
- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Passi avanti verso la ripartenza, a Sabaudia il riapre palazzetto dello sport. Pozzuoli «Abbiamo ripreso, ovviamente con tante limitazioni e dopo gli interventi di sanificazione»

intervento_01SABAUDIA (18/6/2020, ufficio stampa) – Al palazzetto dello sport Antonio Vitaletti di Sabaudia si è tornati a far rimbalzare il pallone da volley. Seppur con il rispetto delle regole imposte da questa fase storica, le giocatrici e i giocatori della Sabaudia Pallavolo hanno potuto entrare nel palazzetto che nei giorni scorsi era stato sottoposto a un intervento di sanificazione. «Il Comune di Sabaudia ha concesso la riapertura della struttura e di questo siamo contenti perché permette a tutti noi di poter fare un altro passo avanti verso la normalità e di questo dobbiamo ringraziare il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi, il vice sindaco e assessore Alessio Sartori, oltre a Fabio Minotti per il grande impegno profuso – chiarisce Alessandro Pozzuoli, il presidente della Sabaudia Pallavolo – per gli interventi di sanificazione dobbiamo ringraziare la professionalità della Eco Disinfesta di Mauro Fuligni, impresa che fa parte dell’Anid, l’associazione nazionale delle imprese di disinfestazione, che ha proceduto a eseguire il servizio di sanificazione dell’ambiente e degli strumenti di lavoro per il contenimento del contagio da Covid-19 in conformità alle indicazioni vigenti. Il loro intervento verrà ripetuto due volte al mese, anche questa circostanza è conforme con le indicazioni e per questo ci teniamo a ringraziare tutti perché una ripresa, seppur con tutte le limitazioni del caso, è un barlume di speranza per tutto il nostro movimento». Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia, la formazione che partecipa al campionato di pallavolo femminile di serie, in questi giorni ha svolto alcune sedute di allenamento sotto la guida di coach Daniela Casalvieri: le giocatrici, che hanno avuto accesso al palazzetto divise in gruppi ridotti, si sono allenate singolarmente con il pallone, questo per iniziare il percorso di ripresa dell’attività tecnica.

Anche il settore maschile, che partecipa al campionato di pallavolo di serie A3, ha ripreso contestualmente la sua attività con un primo raduno in cui i giovani del Club hanno preso parte, sempre in maniera singola, agli allenamenti con la supervisione di coach Sandro Passaro. «Come rappresentante della società mi sono fatto portavoce presso l’Amministrazione della necessità di dare alla nostra grande comunità l’occasione di tornare ad allenarci seppur rispettando le regole, anche per questo siamo felici di questa ripartenza perché è fondamentale dare continuità al grande lavoro che è stato fatto in questi anni – aggiunge il vice presidente Lino Capriglione – i primi allenamenti si sono svolti sotto forma di raduno con i singoli giocatori impegnati nel pieno rispetto della normativa vigente in questa fase e soprattutto dopo l’intervento di sanificazione della struttura e dei palloni. Abbiamo seguito con particolare attenzione questa fase molto importante per noi perché oltre a essere una prima forma di allenamento è un importante passo verso un graduale ritorno alla normalità».


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebarattahttp://www.sabaudiapallavolo.com
- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Serie C – Il campionato del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia. Coach Casalvieri: «Ci siamo scoperti tutti più vulnerabili ma si può ripartire».

8a39d97d-96cb-4b07-a004-ef0308594cd1SABAUDIA (7/5/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ha ormai archiviato la stagione 2019/2020 a causa dello scoppio della pandemia di coronavirus e del conseguente stop al campionato di pallavolo femminile di serie C. La squadra del presidente Alessandro Pozzuoli, dopo un avvio in chiaroscuro, aveva inanellato una serie molto interessante di risultati positivi, preludio al finale di stagione che avrebbe visto le pontine migliorare di molto il piazzamento. «Il Covid-19 ha interrotto la nostra avventura nel momento migliore, arrivavamo da tre vittorie consecutive e, più in generale, andavamo a punti da quattro giornate consecutive, erano i frutti del lavoro svolto con un organico stravolto rispetto agli anni precedenti e con molte giovani – spiega il coach Daniela Casalvieri, che nella sua esperienza sulla panchina del Sabaudia ha portato la formazione laziale a giocarsi due Final Four nazionali di Coppa Italia di serie B1 e anche i play-off promozione alla serie A2 – Il futuro? Dobbiamo comunque ripartire, sono fiduciosa per una ripresa degli allenamenti in sicurezza quando sarà possibile: si potrebbe iniziare a gruppi ridotti, a distanza con esercitazioni anche di gioco che in parte già utilizziamo. Le giocatrici hanno appreso con grande emozione questo stop anche perché si era creata un’alchimia speciale in palestra ma tutto questo non andrà sprecato perché abbiamo lavorato molto bene e questo rimane».
Il Club è stato capace di tenere botta nonostante una prima fase di stagione ricca di sconfitte. «Superate le difficoltà iniziali la squadra ha iniziato a ottenere risultati frutto di quello che il coach, lo staff e tutte le atlete, hanno fatto durante i lunghi mesi di lavoro – aggiunge il presidente Alessandro Pozzuoli – nulla è mai scontato ma l’impegno paga sempre: succede spesso, quando si lavora bene su gruppi molto giovani, che la seconda fase di stagione sia più ricca di vittorie dell’inizio. Questa è semplicemente la conferma di quello che abbiamo progettato con il tempo qui a Sabaudia: un occhio al budget sempre e il grande lavoro per valorizzare le giovani del territorio».
Il periodo di lockdown è stato particolarmente duro per la società del Sabaudia. «Inizialmente abbiamo seguito le informazioni tramite i mass media, ci siamo fatti un’idea ma poi abbiamo compreso che sarebbe stato impossibile ripartire – riprende la Casalvieri – per quanto mi riguarda poi ho avuto sempre più chiara la consapevolezza della situazione che stavamo iniziando a vivere: ho utilizzato questo periodo anche per informarmi e continuare a documentarmi, questo mi ha permesso di capire meglio le cose. Inizialmente eravamo quasi spettatori poi ci ha toccato da vicino visto che il dottor Schintu, il nostro medico sociale, è stato contagiato e ha trascorso quasi 40 giorni in ospedale, con lui anche altre persone molto vicine a noi: siamo felici che tutto si sia risolto per il meglio ma ammetto che abbiamo vissuto la quarantena con paura. Questa situazione ci insegna che siamo vulnerabili ma c’è anche la consapevolezza che possiamo recitare un ruolo importante ora: spesso l’informazione e il rispetto delle regole possono essere più utili delle restrizioni. Serve responsabilità e grande determinazione, tutte particolarità che gli sportivi hanno nel sangue».

Nella foto Daniela Casalvieri, coach del Real Caffè/Moka Sirs


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Fipav: conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria

imageSABAUDIA – Al termine del Consiglio federale la Fipav ha ufficializzato le decisioni riguardo la conclusione definitiva dei campionati decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria e lo ha fatto senza l’assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali.

– Di seguito il comunicato stampa integrale diramato dalla Federazione Italiana Pallavolo

CONCLUSA L’ATTIVITÀ SPORTIVA PER LA STAGIONE 2019-2020
La Federazione Italiana Pallavolo, dopo un’attenta e approfondita riflessione sulla perdurante situazione emergenziale legata alla pandemia di COVID-19 (coronavirus), che sta interessando il territorio italiano e gli stati di tutto il mondo, ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria.
La FIPAV ritiene pertanto conclusi senza assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali.
È stata inoltre dichiarata conclusa tutta l’attività sportiva legata alla disciplina del Sitting Volley.
La Fipav è arrivata a queste decisioni, tenendo anche conto dei recenti DPCM e delle Ordinanze emesse dal Governo e dalle Regioni, all’interno delle quali non emergono date certe circa la possibilità di riprendere l’attività sportiva in condizioni di completa sicurezza.
Le istituzioni nazionali, regionali e medico-scientifiche, inoltre stanno continuando a ritenere necessarie misure di distanziamento sociale per il superamento di questa drammatica emergenza.
Per quanto riguarda poi i campionati giovanili la Fipav ha stabilito che, per permettere agli atleti potenzialmente coinvolti quest’anno di proseguire l’attività giovanile, la prossima stagione si svolgeranno con categorie di annate dispari: Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Maschili e Femminili.
La Federazione Italiana Pallavolo, che fin dalle fasi iniziali di questa tragica pandemia, non ha mai fatto mistero della sua politica di gestione della situazione emergenziale, volta prioritariamente alla tutela della salute di ogni tesserato, con questi provvedimenti intende proseguire sulla strada intrapresa negli scorsi mesi.
Allo stesso modo la federazione ribadisce, ancora una volta, che il senso di responsabilità deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in questi giorni e già da domani lavorerà per programmare al meglio la prossima stagione sportiva.

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley, C femminile – A Sabaudia il Real Caffè/Moka Sirs è alle prese con la sosta forzata. Chiara Carminati: «I piccoli del settore giovanile potrebbero fare almeno 10 palleggi al giorno a casa, per non perdere troppo l’abitudine al gioco»

Chiara_Carminati_centrale_roster_2016_17_Real Caffè_Sabaudia_foto BennaniSABAUDIA (11/3/2020, ufficio stampa) – Campionato fermo e allenamenti fermi per le ragazze del Real Caffè/Moka Sirs. Ovviamente anche al palasport di via Conte Verde a Sabaudia tutte le attività sono sospese per le giocatrici del presidente Alessandro Pozzuoli che partecipano al campionato di pallavolo di serie C, bloccata fino a nuova indicazione anche l’attività di tutto il settore giovanile e del mini-volley. «Ci siamo adeguati subito alle indicazioni del Ministero e del Coni, la salute di tutti è la cosa più importante in questo momento e ovviamente siamo pronti a ricominciare quando la situazione lo permetterà» ha spiegato Alessandro Pozzuoli, il presidente della società che ha recentemente festeggiato i 50 anni ininterrotti di storia. La formazione pontina, dopo un avvio di stagione piuttosto travagliato, aveva trovato una continuità tale che l’aveva portata a centrare tre vittorie consecutive: il 3-2 casalingo con il Roma Centro, poi il 2-3 a Minturno nel derby in trasferta e il 3-2 inflitto al Santa Marinella Smvolley2000 nell’ultima sfida giocata prima della sospensione. Più in generale le pontine vanno a punti consecutivamente da quattro giornate perché alle tre vittorie va aggiunto il tie-break perso in casa (2-3) con l’ape Marconi Stella. «Ci stiamo adeguando alle indicazioni limitando al massimo le uscite se non per motivi di strettissima necessità, nel mio caso avendo un figlio piccolo sto evitando completamente di uscire di casa e mi sto dedicando a giocare con lui nel giardino visto che fortunatamente ho uno spazio aperto a disposizione – spiega Chiara Carminati – per quanto riguarda il settore giovanile e i piccoli del mini-volley, che sono tutti a casa, anche per farli giocare e divertire, li sto contattando per spiegargli che dovranno eseguire almeno dieci palleggi al giorno per non perdere troppo l’abitudine nell’attesa che tutto questo passi presto che si possa finalmente tornare a giocare e ad allenarci sul campo». Un messaggio positivo e di speranza in questa fase molto complessa che stiamo vivendo tutti insieme.

Nella foto Chiara Carminati, centrale del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley C femminile – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia supera il Santa Marinella e conquista la terza vittoria consecutiva

sabaudia_carnevaleSABAUDIA (26/2/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ribalta il risultato e la spunta al tie-break sul Santa Marinella Smvolley 2000 conquistando la terza vittoria consecutiva nel campionato di pallavolo femminile di serie C. Le pontine allenate da coach Daniela Casalvieri hanno capovolto il risultato passando dall’1-2 al 3-2 salendo così a 13 punti nella classifica del girone A. «Si tratta del terzo successo di fila e così, più in generale, andiamo a punti da quattro giornate consecutive, una bella risposta dopo l’avvio di stagione negativo in cui eravamo incappate e che ci aveva portato a collezionare tante sconfitte nonostante il grande lavoro – spiega Chiara Carminati, il centrale del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia – ora le cose vanno meglio ma soffriamo ancora molto». Contro il Santa Marinella il Sabaudia ha strappato con carattere il primo set ai vantaggi (27-25) senza mai far mancare una forte pressione con il servizio alle avversarie. Nel secondo e nel terzo spicchio di gara poi però è arrivata la reazione della squadra ospite che ha approfittato di un leggero calo in attacco e in battuta delle padrone di casa (20-25 e 19-25) a cui si contrappone una notevole capacità di ricostruzione della formazione di coach Guidozzi. Ma è il quarto set a spaccare in due la partita e finisce 26-24 al termine di un parziale spettacolare e intenso, così sul 2-2 il quinto set diventa una cavalcata trionfale per il Sabaudia che lo ha conquistato con determinazione restando sempre avanti (15-6). Con questa vittoria mella rincorsa salvezza la formazione del presidente Alessandro Pozzuoli, dodicesima a 13 punti, nell’ultima giornata ha recuperato due punti al Roma Centro (undicesimo a 15 punti) e altrettanti al Marconi Stella (decimo a 20 punti), portandosi a +3 sul Greenvolley (penultimo a 10 punti) e +6 sul Volley4us (ultimo a 7 punti). Sabato prossimo il campionato di serie C si ferma su richiesta della Fipav e quindi salterà la trasferta romana in casa del Revolution Quintilia e, se non ci saranno sviluppi negativi della situazione sanitaria nazionale riguardo il coronavirus Covid-19, il cammino del Sabaudia dovrebbe riprendere dalla partita in programma il prossimo 7 marzo contro l’Acqua & Sapone Roma Volley Club.

REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA – SMVOLLEY 2000 3-2
REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA: Altobelli, Bagnato (lib.), Caponi, Carminati, Crispi, De Santis, Galfano (lib.), Lisi, Miatello, Salvadego, Stagni, Trenta, Vincenzi. All. Casalvieri
SMVOLLEY2000: D’Agostino, De Mei, Di Gruso (lib.), Germani, Giordano, Mannino (lib.), Mezzana, Milesi, Pierobon, Torresi, Trezza. All. Guidozzi
Arbitri: Giampiero Di Lello e Andrew Nicotra
Parziali: 27-25, 20-25, 19-25, 26-24, 15-6

Nella foto le giocatrici del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia al termine di un allenamento “in maschera” per festeggiare il Carnevale


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley C femminile – Sabato rovente per il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia: alle 18 arriva il Santa Marinella. Pozzuoli: «Credo in questo gruppo e in chi lo guida»

Alessandro_Pozzuoli_foto_bennaniSABAUDIA (21/2/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia torna a giocare davanti al pubblico di casa. Domani (sabato) alle 18:00 la squadra allenata da Daniela Casalvieri sarà impegnata contro il Smvolley 2000 di Santa Marinella (Roma) nel match valido per la sedicesima giornata del campionato di pallavolo femminile di serie C. Il match, a ingresso gratuito, è in programma al palasport Antonio Vitaletti di Sabaudia in via Conte Verde.Le pontine del presidente Alessandro Pozzuoli, dopo un avvio di stagione negativo in termini di punti raccolti, hanno rialzato la testa e ora rincorrono la salvezza con una striscia di due vittorie consecutive (contro Minturno e Roma Centro) a cui si aggiunge il tie-break perso 2-3 con il Marconi Stella. In tre partite Ilaria Miatello e compagne hanno raccolto cinque punti, praticamente gli stessi punti ottenuti nelle prime 12 giornate del campionato. «La svolta c’è stata nell’ultimo mese ma tutto questo è frutto di un lavoro di crescita sia tecnica sia fisica ma anche psicologica che è stato programmato dal coach e dallo staff e non è un caso se il girone di ritorno delle squadre allenate da Daniela Casalvieri porta sempre più punti di quello d’andata – spiega il presidente Pozzuoli – il nostro progetto è fondato sulle giovani giocatrici e il loro margine di crescita ha sempre bisogno di tanto impegno e molta pazienza. Credo fortemente in questo gruppo e in chi lo guida». In classifica il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia è attualmente in dodicesima piazza con 11 punti ed è staccato di quattro lunghezze dal Roma Centro (15 punti) mentre la quota salvezza è attualmente rappresentata dal Minturno che è decimo con 20 punti. Ma la classifica è talmente compressa che dalla posizione del Sabaudia (attualmente in zona retrocessione) al terzo posto ci sono appena 16 punti. 

Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley C femminile – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia la spunta sul Minturno e conquista la seconda vittoria consecutiva. Il derby è stato vinto 2-3

sabaudia_serie_C-SABAUDIA (15/2/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ha sconfitto il Minturno nel derby pontino della quindicesima giornata del campionato di pallavolo femminile di serie C. La squadra di coach Daniela Casalvieri dopo un avvio di stagione complicato anche per i molti cambi nel sestetto standard ha dovuto lavorare molto con giocatrici nuove e molto giovani: i risultati però si stanno vedendo e, dopo una crescita dei sistemi di gioco piuttosto evidente già nelle settimane precedenti, ora stanno arrivando anche le vittorie e i punti pesanti in chiave salvezza. A Minturno Salvadego e socie l’hanno spuntata sulle avversarie in un match ricco di capovolgimenti di fronte: avanti il Minturno (25-19) il Sabaudia ha trovato la forza di capovolgere la situazione vincendo il secondo e il terzo spicchio di gara (21-25 e 22-25). Nel quarto poi il Minturno ha riaperto la partita con una fiammata (25-11) ma al tie-break la forza di volontà della squadra del presidente Alessandro Pozzuoli è venuta fuori con il 13-15 che ha chiuso il match.

PALLAVOLO MINTURNO – REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA 2-3
PALLAVOLO MINTURNO: Artale, D’Elia, Gargiulo, Grossi, Maggiacomo, Mancini, Mastantuono, Matrullo, Montanaro, Nardone, Picano, Simeone, Trocciola. All. Cortese
REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA: Altobelli, Caponi, Carminati, Cordella, Crispi, Galfano, Lisi, Miatello, Napolitano, Salvadego, Stagni, Trenta, Vincenzi. All. Casalvieri
Arbitri: Matteo Clema e Renato Grego
Parziali: 25-19, 21-25, 22-25, 25-11, 13-15


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati