Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia tornerà in campo. Tra meno di un mese ripartirà il campionato di serie C. Miatello: «Bellissima notizia». Il presidente Fipav Lazio Burlandi: «La stagione della rinascita»

IMG_7390SABAUDIA – Manca meno di un mese alla ripartenza del campionato di pallavolo femminile di serie C. Il comitato regionale Lazio della Fipav ha ufficializzato che il 13 e 14 febbraio tornerà in campo il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia insieme alle altre squadre che partecipano al campionato anche se, considerando il momento storico e la pandemia da Covid-19, non saranno previste le retrocessioni in questa stagione. «Abbiamo lavorato tanto, nonostante le difficoltà legate ai protocolli, per garantire alle giocatrici e allo staff tecnico la possibilità di allenarsi in sicurezza e per questo intendo anche ringraziare il Comune di Sabaudia che ci ha sempre sostenuto – ha spiegato il presidente Alessandro Pozzuoli – siamo molto felici per questa ripartenza perché, a prescindere dall’aspetto puramente sportivo, è un passo in avanti importante per tutto il movimento». Anche le giocatrici hanno appreso con gioia la notizia della ripresa del campionato. «Siamo molto contente e consapevoli del fatto che si tratterà di una stagione molto particolare per tutta una serie di motivazioni, ma sicuramente è una bellissima notizia perché ricominciare a giocare è molto importante per tutte noi – ha chiarito il capitano Ilaria Miatello – Non vedevamo l’ora perché non abbiamo mai smesso di preparaci a questo momento: ci siamo allenate in palestra, rispettando alla lettera i protocolli e con il grande controllo da parte della società e dei tecnici, ma quando c’era stato il lockdown ci eravamo allenate anche a casa, sfruttando i balconi o le più fortunate con i giardini, a distanza e tramite i mezzi di comunicazione. Non abbiamo mai smesso di prepararci e siamo pronte per dare il massimo e migliorarci sempre di più». Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia è stata inserita nel girone B1 del campionato di serie C insieme a: Giò Volley, Sud Pontino, Futura Terracina ’92, Volley Terracina, Virtus Latina.

La prima fase della serie C terminerà il 25 aprile, la seconda si svolgerà dall’8 maggio al 13 giugno, con il termine dei campionati previsto nel weekend del 19/20 giugno. Sono previste due soste: il 3 e 4 aprile per le festività di Pasqua e il 1 e 2 maggio per la preparazione dei calendari. «Poter dire “si riparte” è un traguardo molto importante per il nostro movimento – ha dichiarato il presidente della Fipav Lazio, Andrea Burlandi – sono stati mesi difficili, ma la tenacia delle nostre società e la voglia di tutti noi di non mollare ci ha portati qui, oggi, ad annunciare i nuovi gironi della Serie C. Ci auguriamo che questa possa essere la stagione della rinascita».

I tre gironi da 12 squadre precedentemente composti verranno divisi in due sotto-gironi da 6 squadre ciascuno (A1, A2, B1, B2, C1, C2). Al termine della prima fase, le prime tre di ciascun raggruppamento andranno a comporre ulteriori tre gironi da 6 squadre ciascuno validi per la promozione (salgono in B2F le prime tre). Le squadre classificate dal 4° al 6° posto nella prima fase parteciperanno alla Coppa Lazio: le prime due classificate dei gironi E-F accederanno alla finale. Nella seconda fase – sia pool promozione, sia pool Coppa Lazio – si affronteranno solo le squadre provenienti da sotto-gironi diversi. Al termine della seconda fase ciascuna squadra avrà giocato 16 partite.

GIRONE A1: Don Orione, Spes Mentana, Giro Volley, Talete, Tor Sapienza, Lupi di Marte
GIRONE A2: Tor di Quinto, Marconi Stella, Green Volley PDP, Sm Volley 2000, KK Eur, Valcanneto
GIRONE B1: Giò Volley, Sud Pontino, Pall. Futura Terracina ’92, Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia, Volley Terracina, Virtus Latina
GIRONE B2: Ostia Volley Club, San Paolo Ostiense, All Volley, Isola Sacra, Santa Monica, Onda Volley
GIRONE C1: Cus Cassino, Volley4Us, Volley Club Frascati, Volleyrò, Volley Labico, Roma Centro
GIRONE C2: Roma7, Cali Roma XIII, Duemila12, Volley Friends, Revolution Volley, Intent Sport


Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile serie C
phone +39 335 8334331
me@giuseppebaratta.it
sabaudiapallavolo@gmail.com
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile Serie C www.sabaudiapallavolo.com
PALASPORT ANTONIO VITALETTI – Viale Conte Verde, 04016 Sabaudia (Latina)

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley serie C femminile – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori. Casalvieri: «Aspettiamo fiduciosi la data della ripartenza: le giocatrici fremono ma dobbiamo rispettare le regole»

daniela_casalvieriSABAUDIA – Le giocatrici del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo sono in trepidante attesa di poter tornare in campo per le partite ufficiali del campionato di serie C femminile. Il Covid-19 ha interrotto la scorsa stagione e ha fatto slittare l’inizio tornei che dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2021. Nel frattempo a Sabaudia si lavora a livello di Club. «Come società siamo sempre molto attenti e scrupolosi a osservare i protocolli e, allo stesso tempo, ringraziamo l’Amministrazione Comunale di Sabaudia per la disponibilità che sta dimostrando in questo periodo storico così complesso – spiega il presidente Alessandro Pozzuoli – siamo consapevoli dell’importanza del ruolo dello sport a livello sociale ma allo stesso tempo ci rendiamo conto di quanto sia difficile e complesso lavorare in questi duri mesi. Vogliamo guardare al futuro con positività e per questo ringraziamo tutti gli sponsor che continuano a sostenere i nostri progetti sportivi».

Sul campo il coach Daniela Casalvieri non vede l’ora di poter tornare a preparare le partite di campionato. «Siamo in attesa di avere indicazioni sulla ripresa certa dei campionati di serie C e aspettiamo fiduciosi che questo avvenga così da poter lavorare con l’obiettivo della ripresa delle partite ufficiali» chiarisce l’allenatrice.

«Rispettando le regole abbiamo portato avanti gli allenamenti finché c’è stato consentito, poi abbiamo portato avanti una preparazione di tipo individuale di lavoro prettamente fisico – spiega coach Casalvieri che con la formazione di Sabaudia ha centrato in carriera due final-four nazionali di Coppa Italia di serie B1 femminile e i play-off per la promozione in A2 – il gruppo delle nostre giocatrici attuali è molto motivato, si percepisce la loro voglia di potersi allenare: ormai abbiamo assimilato l’impossibilità di giocare attualmente un campionato ma attualmente gli allenamenti sono molto importanti, si tocca con mano il loro entusiasmo e questo è positivo anche per noi adulti. Il nostro palazzetto è sanificato e, rispettando regole e protocolli molto rigidi avendo la squadra maschile in serie A, in quell’ambiente viviamo come in una bolla di normalità anche se poi quando usciamo torniamo tutti alla normalità che in questo periodo storico stiamo vivendo. Dobbiamo tenere alta la guardia, cercare di restare sempre molto attivi, vanno trovate modalità di attività sfruttando il tempo che abbiamo a disposizione coltivando tutti gli interessi».


Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile serie C
phone +39 335 8334331
me@giuseppebaratta.it
sabaudiapallavolo@gmail.com
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile Serie C www.sabaudiapallavolo.com
PALASPORT ANTONIO VITALETTI – Viale Conte Verde, 04016 Sabaudia (Latina)

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Le nostre giocatrici con il segno rosso sul viso in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

La Sabaudia Pallavolo partecipa alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne
#orangetheworld International Day for the Elimination of Violence against Women
#GenerationEquality

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Gli allenamenti a Sabaudia. Pozzuoli: «Scrupolosa osservazione dei protocolli e rispetto delle regole: il momento è complicato ma il ruolo dello sport è imprescindibile»

sabaudia_serieC_SABAUDIA – «Il periodo è molto delicato e per questo ci stiamo muovendo nel pieno e totale rispetto delle regole, dei protocolli e anche del buon senso, che non guasta mai». Alessandro Pozzuoli, il presidente della Sabaudia Pallavolo, analizza il momento che sta attraversando la pallavolo a Sabaudia in questo particolare periodo storico. «Sia per quanto riguarda la squadra maschile, che partecipa al campionato di pallavolo di serie A3, sia per la femminile, che invece partecipa a quello di serie C, in entrambi i casi la Federazione riconosce lo status di campionati d’interesse nazionale e anche per questo motivo stiamo procedendo con gli allenamenti seguendo scrupolosamente i protocolli – chiarisce Pozzuoli – a questo si aggiunge il programma degli interventi di sanificazione della struttura per cui dobbiamo ringraziare la professionalità della Eco Disinfesta di Mauro Fulgini, impresa che fa parte dell’Anid, l’associazione nazionale delle imprese di disinfestazione, che continua a eseguire il servizio di sanificazione dell’ambiente e degli strumenti di lavoro per il contenimento del contagio da Covid-19 in conformità alle indicazioni vigenti. Il loro intervento viene ripetuto periodicamente, anche questa circostanza è conforme con le indicazioni e per questo ci teniamo a ringraziare tutti perché questo tipo di attenzioni portano speranza per tutto il nostro movimento».

La squadra femminile, che parteciperà al campionato di serie C con il nome di Real Caffè/Moka Sirs, è guidata dal coach Daniela Casalvieri, una vera e propria istituzione per il volley a Sabaudia visto che con lei la compagine femminile è arrivata fino a giocarsi i play-off per la promozione in serie A2 oltre a due finali nazionali consecutive di Coppa Italia di serie B1.

«Abbiamo la grande opportunità di avere a disposizione un palazzetto dello sport di grande pregio, abbiamo una convenzione con il Comune di Sabaudia e la possibilità di avere un dialogo costante con l’Amministrazione che ha fiducia in noi e nel nostro operato anche se siamo consapevoli che in questo periodo storico la situazione, anche sul nostro territorio, non è delle migliori – conclude Pozzuoli – come tutti i cittadini aspettiamo con impazienza che questa emergenza possa terminare quanto prima e ci auguriamo che il mondo dello sport torni presto a essere quel punto di riferimento nella crescita e nella vita dei ragazzi e degli appassionati, un ruolo sociale imprescindibile».


Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile serie C
phone +39 335 8334331
me@giuseppebaratta.it
sabaudiapallavolo@gmail.com
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile Serie C www.sabaudiapallavolo.com
PALASPORT ANTONIO VITALETTI – Viale Conte Verde, 04016 Sabaudia (Latina)

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia inizierà la stagione ufficiale tra un mese. Pozzuoli: «Lavoriamo in palestra con grande attenzione: con il Covid-19 la guardia deve essere sempre alta»

Pozzuoli Reali CasalvieriSABAUDIA – Tra un mese inizierà il campionato e il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia continua la sua preparazione fisica in vista della ripartenza del campionato di pallavolo femminile di serie C. La squadra del presidente Alessandro Pozzuoli, guidata da coach Daniela Casalvieri e con il supporto del preparatore Elisabetta Introini, si sta allenando da settembre con il gruppo delle giocatrici che comporranno la formazione che poi scenderà in campo nelle partite ufficiali della stagione 2020/2021 che inizieranno tra il 7 e l’8 novembre. «Come sempre abbiamo programmato la nostra stagione cercando di creare un gruppo di giovani e giovanissime giocatrici, questo ci permette di lavorare in prospettiva con l’obiettivo di far crescere la squadra e di conseguenza far fare esperienza alle atlete del territorio – spiega Alessandro Pozzuoli, il presidente dello storico club pontino – certo il rispetto delle regole Covid ci impone di operare con il massimo rigore all’interno del palazzetto di Sabaudia ma siamo consapevoli che stiamo operando con grande attenzione, stesso discorso anche per la squadra maschile che partecipa al campionato di serie A3, con il Covid-19 la guardia deve essere sempre alta. Abbiamo anche un dialogo proficuo e costante con il Comune di Sabaudia che ci supporta con la consapevolezza che l’attività sportiva, rispettando le regole, è comunque un valore aggiunto per il territorio. Dal mese di giugno, per gli interventi di sanificazione, dobbiamo ringraziare la professionalità della Eco Disinfesta di Mauro Fuligni, impresa che fa parte dell’Anid, l’associazione nazionale delle imprese di disinfestazione, che ha proceduto a eseguire il servizio di sanificazione dell’ambiente e degli strumenti di lavoro per il contenimento del contagio da Covid-19 in conformità alle indicazioni vigenti».

Per la prossima stagione il Real Caffè Moka Sirs Sabaudia è stato inserito nel girone B. «Con grande speranza rilanciamo tutta l’attività, lo abbiamo fatto per dare un segnale di normalità ripartendo, come programmato, il 7 novembre – ha spiegato Andrea Burlandi, presidente del Comitato regionale Fipav del Lazio – Ovviamente la prossima sarà una stagione particolare, che andrà affrontata con elasticità, ma il nostro obiettivo è portarla a termine per rivivere finalmente un’annata sportiva piena e completa. C’è tanta fiducia e voglia di vivere una stagione pallavolistica regionale di altissimo livello». Ecco il girone del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia che è inserito insieme a: Giò Volley, Sud Pontino Pall., Pall. Futura Terracina ’92, Volley Terracina, Virtus Volley Latina, All Volley, Ostia Volley Club, Isola Sacra, Volleyball S. Monica, Onda Volley, San Paolo Ostiense. In questa stagione i gironi sono stati composti dalla Commissione Gare del CR Lazio su base geografica alternando blocchi di squadre di Roma e di altre province nell’ottimizzare le trasferte.


Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile serie C
phone +39 335 8334331
me@giuseppebaratta.it
sabaudiapallavolo@gmail.com
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile Serie C www.sabaudiapallavolo.com
PALASPORT ANTONIO VITALETTI – Viale Conte Verde, 04016 Sabaudia (Latina)

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley femminile serie C – Il Real Caffè/Moka Sirs verso la pausa estiva. Casalvieri: «Il lavoro svolto in queste settimane mi ha emozionata»

daniela_casalvieriSABAUDIA (7/8/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs si avvia verso la pausa estiva con la consapevolezza di aver lavorato con grande positività in questo periodo. Le giocatrici, agli ordini del coach Daniela Casalvieri, hanno avuto l’opportunità di allenarsi nel palazzetto dello sport Antonio Vitaletti di Sabaudia grazie agli interventi di sanificazione pianificati a cadenza regolare. «Il lavoro svolto dopo la pausa è stato utile per riportare le ragazze in palestra e ci tengo a dire che hanno lavorato con moltissimo entusiasmo, per me è stata una gioia e così mi hanno ricaricato anche a livello personale, è stata veramente una bella emozione – racconta Daniela Casalvieri, storica allenatrice del Sabaudia con tantissimi anni da coach, che dal 2005 al 2008 ha lasciato sabaudia per l’esperienza da vice allenatore a Cremona (A2) e due stagioni a San Donà Di Piave, poi il ritorno a casa con due final-four consecutive di serie B1 e un play-off per la promozione in serie A2 – Ripartiamo in vista del prossimo campionato di serie C con gli obiettivi individuali, che sono legati alla crescita tecnica delle singole giocatrici, mentre a livello di squadra gli obiettivi sono con un grande punto interrogativo: prima di tutto non conosciamo ancora il nostro gruppo definitivo e tantomeno quello delle avversarie, ma poi è complicato porsi degli obiettivi a livello societario in questo momento storico in cui molte società hanno il problema dell’utilizzo delle strutture scolastiche, avremo molte più informazioni quando ci sarà la riapertura delle scuole». Il coach Daniela Casalvieri torna poi sull’allenamento svolto in queste settimane. «Abbiamo lavorato su pochissimi obiettivi ma le giocatrici hanno comunque assimilato bene, colgo l’occasione per ringraziarle tutte, anche perché con gli impegni scolastici, dell’università e del lavoro, sono state tutte molto disponibili – aggiunge la Casalvieri che è anche direttore tecnico del Cqt di Latina – Ringrazio la società e tutti membri, sia il settore femminile si quello femminile, con a capo Pozzuoli perché tutti hanno fatto squadra affinché il palazzetto potesse essere sanificato periodicamente. Un grande ringraziamento va anche all’Amministrazione Comunale, che ha messo in campo grande sensibilità comprendendo quanto lo sport, seppur con mille precauzioni, potesse essere importante, sia per i grandi sia per i giovani del minivolley».

Nella foto coach Daniela Casalvieri 


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley C femminile – La palleggiatrice Sara Stagni resta al Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia. «Voglio continuare la mia crescita»

sara_stagniSABAUDIA (4/8/2020, ufficio stampa) – La palleggiatrice Sara Stagni sarà ancora una volta in campo con la maglia del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia anche per il prossimo campionato di serie C femminile. La società del presidente Alessandro Pozzuoli, in virtù dei buoni rapporti con la Giò Volley Aprilia, ha avuto la possibilità di proseguire il rapporto di collaborazione con la talentosa regista. «Con Sara avevamo iniziato un discorso già nello scorso campionato, poi quando il campionato è stato interrotto si è bloccata anche la nostra ricorsa – spiega il presidente Pozzuoli – per quanto riguarda Sara avevamo iniziato un discorso basato sulla programmazione e, grazie agli ottimi rapporti che ci sono con la Giò Volley Aprilia, abbiamo avuto la possibilità di continuare questo progetto che abbiamo portato avanti anche grazie alla volontà della giocatrice di continuare a Sabaudia il suo percorso di crescita». La giocatrice ha vissuto molto da vicino la squadra nella scorsa stagione. «Quando sono arrivata a Sabaudia mi sono trovata subito bene e a mio agio, sia con lo staff tecnico sia con la squadra, il periodo che ho trascorso fuori dal campo l’ho vissuto cercando di dare un contributo morale alla squadra, aspettando con ansia il momento in cui avrei potuto essere protagonista anche in campo: poi quando sono potuta entrare ho cercato di dare tutto il mio supporto alla squadra anche se purtroppo poi lo scoppio della pandemia non ci ha permesso di continuare quanto di buono avevamo iniziato – aggiunge Sara, 20 anni – Durante il periodo del lockdown, per mantenermi in allenamento, facevo palestra in casa e corsa, poi quando è stato possibile abbiamo ripreso gli allenamenti al palazzetto rispettando tutte le norme di sicurezza previste per il Covid-19. Obiettivi? Per il prossimo campionato voglio continuare a crescere sia individualmente sia a livello di squadra, sperando di raggiungere degli ottimi risultati a fine stagione». 

Sara Stagni (Roma – 02/11/2000)
palleggiatrice 
2019/2020 Serie C Sabaudia 
2018/2019 Serie D Gio Volley Aprilia 
2017/ 2018 Serie D Gio Volley Aprilia 


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

volley femminile (serie C) Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori. De Santis e Aversano centrano il diploma: «Ora non vediamo l’ora di poter tornare a giocare in campionato»

Claudia_Aversano_schiacciatrice_roster_2016_17_Real Caffè_Sabaudia_foto BennaniSABAUDIA (7/7/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia scalda i motori, seppur a regime ridotto in attesa della ripartenza degli allenamenti di gruppo quando sarà possibile. Intanto le giocatrici della formazione pontina del presidente Alessandro Pozzuoli si stanno allenando tre volte a settimana e, in contemporanea, le giovani hanno concluso un’altra importante fase della stagione, quella scolastica. Mariasole De Santis, 18 anni, schiacciatrice della formazione sabaudiana, s’è appena diplomata al liceo scientifico Grassi di Latina e nel suo futuro c’è Giurisprudenza, così come Claudia Aversano, appena 19enne, altra banda del club di Sabaudia, che ha conseguito la maturità al Manzoni sempre di Latina e quasi sicuramente proseguirà gli studi iscrivendosi a Medicina.

mariasole_desantis«Abbiamo vissuto tutte una fase molto complicata, prima la sospensione del campionato in un momento in cui, dopo una fase critica a livello di risultati, avevamo trovato la giusta alchimia tra di noi e i sistemi di gioco ne avevano beneficiato così come i risultati positivi che iniziavano a venire uno dietro l’altro, diciamo che il Covid-19 ha interrotto il nostro campionato nel nostro momento migliore – ha spiegato De Santis – poi durante il lockdown ci siamo allenate a casa, distanti l’una dall’altra ma unite grazie alla tecnologia, poi abbiamo finalmente potuto ritrovarci sul campo seppur con molte limitazioni dettate dai protocolli anche ancora oggi stiamo seguendo. Il futuro? Per ora ci alleniamo tre volte alla settimana e già è un buon passo avanti rispetto a prima». Poi la talentosa schiacciatrice allenata da coach Daniela Casalvieri passa a parlare del suo futuro. «Dopo la maturità scientifica ho deciso di iscrivermi a giurisprudenza, ci ho pensato molto e ho fatto questa scelta, sono molto appassionata di questo ambito ma mi piace anche molto scrivere, quindi il mio futuro lo immagino ricco di cose interessanti da fare – conclude Mariasole – sotto il profilo sportivo invece continuerò ad allenarmi nell’attesa di poter svolgere gli allenamenti alla vecchia maniera, tutte insieme a darcele di santa ragione sul campo, proprio con la grinta che mi piace tanto». 
 

Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebarattahttp://www.sabaudiapallavolo.com
- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Passi avanti verso la ripartenza, a Sabaudia il riapre palazzetto dello sport. Pozzuoli «Abbiamo ripreso, ovviamente con tante limitazioni e dopo gli interventi di sanificazione»

intervento_01SABAUDIA (18/6/2020, ufficio stampa) – Al palazzetto dello sport Antonio Vitaletti di Sabaudia si è tornati a far rimbalzare il pallone da volley. Seppur con il rispetto delle regole imposte da questa fase storica, le giocatrici e i giocatori della Sabaudia Pallavolo hanno potuto entrare nel palazzetto che nei giorni scorsi era stato sottoposto a un intervento di sanificazione. «Il Comune di Sabaudia ha concesso la riapertura della struttura e di questo siamo contenti perché permette a tutti noi di poter fare un altro passo avanti verso la normalità e di questo dobbiamo ringraziare il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi, il vice sindaco e assessore Alessio Sartori, oltre a Fabio Minotti per il grande impegno profuso – chiarisce Alessandro Pozzuoli, il presidente della Sabaudia Pallavolo – per gli interventi di sanificazione dobbiamo ringraziare la professionalità della Eco Disinfesta di Mauro Fuligni, impresa che fa parte dell’Anid, l’associazione nazionale delle imprese di disinfestazione, che ha proceduto a eseguire il servizio di sanificazione dell’ambiente e degli strumenti di lavoro per il contenimento del contagio da Covid-19 in conformità alle indicazioni vigenti. Il loro intervento verrà ripetuto due volte al mese, anche questa circostanza è conforme con le indicazioni e per questo ci teniamo a ringraziare tutti perché una ripresa, seppur con tutte le limitazioni del caso, è un barlume di speranza per tutto il nostro movimento». Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia, la formazione che partecipa al campionato di pallavolo femminile di serie, in questi giorni ha svolto alcune sedute di allenamento sotto la guida di coach Daniela Casalvieri: le giocatrici, che hanno avuto accesso al palazzetto divise in gruppi ridotti, si sono allenate singolarmente con il pallone, questo per iniziare il percorso di ripresa dell’attività tecnica.

Anche il settore maschile, che partecipa al campionato di pallavolo di serie A3, ha ripreso contestualmente la sua attività con un primo raduno in cui i giovani del Club hanno preso parte, sempre in maniera singola, agli allenamenti con la supervisione di coach Sandro Passaro. «Come rappresentante della società mi sono fatto portavoce presso l’Amministrazione della necessità di dare alla nostra grande comunità l’occasione di tornare ad allenarci seppur rispettando le regole, anche per questo siamo felici di questa ripartenza perché è fondamentale dare continuità al grande lavoro che è stato fatto in questi anni – aggiunge il vice presidente Lino Capriglione – i primi allenamenti si sono svolti sotto forma di raduno con i singoli giocatori impegnati nel pieno rispetto della normativa vigente in questa fase e soprattutto dopo l’intervento di sanificazione della struttura e dei palloni. Abbiamo seguito con particolare attenzione questa fase molto importante per noi perché oltre a essere una prima forma di allenamento è un importante passo verso un graduale ritorno alla normalità».


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebarattahttp://www.sabaudiapallavolo.com
- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati

Serie C – Il campionato del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia. Coach Casalvieri: «Ci siamo scoperti tutti più vulnerabili ma si può ripartire».

8a39d97d-96cb-4b07-a004-ef0308594cd1SABAUDIA (7/5/2020, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ha ormai archiviato la stagione 2019/2020 a causa dello scoppio della pandemia di coronavirus e del conseguente stop al campionato di pallavolo femminile di serie C. La squadra del presidente Alessandro Pozzuoli, dopo un avvio in chiaroscuro, aveva inanellato una serie molto interessante di risultati positivi, preludio al finale di stagione che avrebbe visto le pontine migliorare di molto il piazzamento. «Il Covid-19 ha interrotto la nostra avventura nel momento migliore, arrivavamo da tre vittorie consecutive e, più in generale, andavamo a punti da quattro giornate consecutive, erano i frutti del lavoro svolto con un organico stravolto rispetto agli anni precedenti e con molte giovani – spiega il coach Daniela Casalvieri, che nella sua esperienza sulla panchina del Sabaudia ha portato la formazione laziale a giocarsi due Final Four nazionali di Coppa Italia di serie B1 e anche i play-off promozione alla serie A2 – Il futuro? Dobbiamo comunque ripartire, sono fiduciosa per una ripresa degli allenamenti in sicurezza quando sarà possibile: si potrebbe iniziare a gruppi ridotti, a distanza con esercitazioni anche di gioco che in parte già utilizziamo. Le giocatrici hanno appreso con grande emozione questo stop anche perché si era creata un’alchimia speciale in palestra ma tutto questo non andrà sprecato perché abbiamo lavorato molto bene e questo rimane».
Il Club è stato capace di tenere botta nonostante una prima fase di stagione ricca di sconfitte. «Superate le difficoltà iniziali la squadra ha iniziato a ottenere risultati frutto di quello che il coach, lo staff e tutte le atlete, hanno fatto durante i lunghi mesi di lavoro – aggiunge il presidente Alessandro Pozzuoli – nulla è mai scontato ma l’impegno paga sempre: succede spesso, quando si lavora bene su gruppi molto giovani, che la seconda fase di stagione sia più ricca di vittorie dell’inizio. Questa è semplicemente la conferma di quello che abbiamo progettato con il tempo qui a Sabaudia: un occhio al budget sempre e il grande lavoro per valorizzare le giovani del territorio».
Il periodo di lockdown è stato particolarmente duro per la società del Sabaudia. «Inizialmente abbiamo seguito le informazioni tramite i mass media, ci siamo fatti un’idea ma poi abbiamo compreso che sarebbe stato impossibile ripartire – riprende la Casalvieri – per quanto mi riguarda poi ho avuto sempre più chiara la consapevolezza della situazione che stavamo iniziando a vivere: ho utilizzato questo periodo anche per informarmi e continuare a documentarmi, questo mi ha permesso di capire meglio le cose. Inizialmente eravamo quasi spettatori poi ci ha toccato da vicino visto che il dottor Schintu, il nostro medico sociale, è stato contagiato e ha trascorso quasi 40 giorni in ospedale, con lui anche altre persone molto vicine a noi: siamo felici che tutto si sia risolto per il meglio ma ammetto che abbiamo vissuto la quarantena con paura. Questa situazione ci insegna che siamo vulnerabili ma c’è anche la consapevolezza che possiamo recitare un ruolo importante ora: spesso l’informazione e il rispetto delle regole possono essere più utili delle restrizioni. Serve responsabilità e grande determinazione, tutte particolarità che gli sportivi hanno nel sangue».

Nella foto Daniela Casalvieri, coach del Real Caffè/Moka Sirs


Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Giuseppe Baratta +39 335.8334331
Twitter/Instagram @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

- clicca “mi piace” su Facebook http://www.facebook.com/sabaudiapallavolo
- seguici su Twitter http://twitter.com/sabaudiapallavo @sabaudiapallavo

Pubblicato in C femminile, notizie | Commenti disabilitati