Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia torna a giocare in casa dopo oltre due mesi. Domani (sabato) alle 18:00 al PalaVitaletti c’è il Giro Volley. Pozzuoli: «Sfida complicata ma siamo determinati»

88933904-71cd-4b1e-8413-81100a6b7261SABAUDIA – Dopo oltre due mesi il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia torna a giocare una partita di campionato al PalaVitaletti di Sabaudia. Domani pomeriggio (sabato, alle 18:00) la squadra guidata da coach Daniela Casalvieri sarà in campo con le capitoline del Giro Volley, valido per la 17esima giornata del campionato di pallavolo femminile di serie C. Il torneo, che è stato sospeso per un lungo periodo dalla Federazione con l’obiettivo di contenere la diffusione del Covid tra giocatori e staff delle serie minori, era ripreso la scorsa settimana con il Sabaudia protagonista di una sfida intensa a Cerveteri con il San Giorgio Valcanneto. «Arriviamo alla partita con il Giro Volley dopo una buona prestazione in trasferta – racconta il presidente Alessandro Pozzuoli – ripartire in quel modo, con un atteggiamento molto determinato, è stato importante per noi a prescindere dal risultato che poi ci ha visto cedere al quinto set dopo aver vinto con autorevolezza i primi due contro una squadra molto forte. Affrontiamo una squadra che nella graduatoria è davanti a noi e ha ottenuto più vittorie di noi, anche per questo è evidente che sarà una sfida difficile da giocare al massimo».

All’andata, era il 20 novembre, il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia riuscì a imporsi al tie-break al termine di una lunghissima battaglia: il Giro Volley aveva vinto il primo set (25-21) poi il Sabaudia ha rimesso in equilibrio il match (16-25) fino all’altalena che ha visto ancora una volta le romane imporsi nel terzo (25-19) e il Sabaudia protagonista del quarto spicchio di gara (23-25) fino al tie-break (vinto 6-15) che ha permesso a Miatello e socie di tornare a casa con due punti pesantissimi. In classifica il Sabaudia occupa attualmente la nona posizione mentre il Giro Volley è sesto, anche se è evidente che la classifica verrà ulteriormente modificata anche in virtù delle numerose partite da recuperare, in particolare quelle saltate prima della pausa natalizia a causa di casi di Covid tra le squadre.


Giuseppe Baratta
Ufficio stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile serie C
phone +39 335 8334331
me@giuseppebaratta.it
sabaudiapallavolo@gmail.com
Twitter/Instagram @giuseppebaratta
www.giuseppebaratta.it

Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia Pallavolo
Pallavolo Femminile Serie C www.sabaudiapallavolo.com
PALASPORT ANTONIO VITALETTI – Viale Conte Verde, 04016 Sabaudia (Latina)

informazioni sull'autore Giuseppe Baratta:
Giuseppe Baratta è giornalista de Il Messaggero, responsabile comunicazione, marketing e speaker sportivo della Top Volley (serie A1 maschile), del Latina Calcio a 5 (serie A), degli eventi Fipav e addetto stampa e speaker della Sabaudia Pallavolo (serie C femminile). Esperto di marketing, comunicazione e pubblicità. Twitter/Instagram @giuseppebaratta www.giuseppebaratta.it INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT - i testi presenti su questo sito internet sono utilizzabili per corredare articoli giornalistici e per la divulgazione su qualsiasi mezzo - i testi, le immagini e i video presenti su questo sito, dove non diversamente specificato, sono tutti realizzati da Giuseppe Baratta © 2009-2020
Sito web:http://www.giuseppebaratta.it

Info su Giuseppe Baratta

Giuseppe Baratta è giornalista de Il Messaggero, responsabile comunicazione, marketing e speaker sportivo della Top Volley (serie A1 maschile), del Latina Calcio a 5 (serie A), degli eventi Fipav e addetto stampa e speaker della Sabaudia Pallavolo (serie C femminile). Esperto di marketing, comunicazione e pubblicità. Twitter/Instagram @giuseppebaratta www.giuseppebaratta.it INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT - i testi presenti su questo sito internet sono utilizzabili per corredare articoli giornalistici e per la divulgazione su qualsiasi mezzo - i testi, le immagini e i video presenti su questo sito, dove non diversamente specificato, sono tutti realizzati da Giuseppe Baratta © 2009-2020
Questa voce è stata pubblicata in C femminile, notizie. Contrassegna il permalink.