Comunicato stampa, volley C femminile (gir.A) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia centra una vittoria pesantissima con il Volleyesport Roma. Pozzuoli: “Abbiamo battuto una squadra di tutto rispetto”.

realcaffe_sabaudiaSABAUDIA (5/1/2019, ufficio stampa) – Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia inizia il girone di ritorno con una vittoria pesante, da tre punti, contro il Volleyesport Roma e in un solo colpo sale a quota 20 punti nella classifica del girone A del campionato di pallavolo femminile di serie C e sorpassa la compagine capitolina conquistando il sesto posto. Con questo successo, il sesto stagionale per la squadra del presidente Alessandro Pozzuoli, il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia si porta a -6 punti dalla zona play-off promozione. “Siamo molto soddisfatti per questo importante risultato, sono tre punti molto graditi perché arrivano anche contro una squadra di tutto rispetto che ci precedeva in classifica – commenta il presidente Pozzuoli, a capo della Sabaudia Pallavolo, società che lo scorso anno ha festeggiato i 50 anni di storia – l’unico rammarico è aver gettato alle ortiche la partita con la Polisportiva Casal De’ Pazzi, una formazione che era molto dietro di noi in classifica, quella sconfitta ci deve tornare sempre utile per capire che non possiamo concederci cali di concentrazione o passi falsi perché si tratta di punti che ci mancheranno a fine stagione quando andremo a tirare le somme. Ora dobbiamo continuare a lavorare con il solito impegno, goderci questa ultima affermazione e iniziare a entrare già nel clima giusto per affrontare il prossimo ostacolo”. Nella vittoria con il Volleyesport Roma il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ha dovuto faticare nel primo set (25-21) poi progressivamente Ilaria Miatello e compagne sono riuscite a fare la differenza sia con il fondamentale dell’attacco, molto più incisivo rispetto alle avversarie, ma anche con la battuta: il secondo set è stato vinto 25-17 e il terzo 25-16. La squadra capitolina ha dimostrato di avere ottime individualità in difesa ma nel complesso il Sabaudia ha meritato la vittoria.

REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA – VOLLEYESPORT ROMA 3-0
REAL CAFFE’/MOKA SIRS SABAUDIA: Bonfatti, Caponi, Cappelli, Carminati, De Santis, Lisi, Soldati (lib.), Mannini (lib.), I. Miatello, F. Miatello, Trenta, Vaccarella, Vincenzi. All. Casalvieri
VOLLEYESPORT ROMA: Amici, Amodio, Canevari, Capone (lib.), Cinconze, D’Adderio, Evangelista, Fortunato, Gubinelli, Ricci (lib.), Tosti, Zanetti. All. Cifali
Arbitri: Carlo Palma e Andrea Almanza
Parziali: 25-21, 25-17, 25-16

– 
Ufficio Stampa Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia
Giuseppe Baratta cell. 335.8334331
Twitter @giuseppebaratta

http://www.sabaudiapallavolo.com

informazioni sull'autore Giuseppe Baratta:
Giuseppe Baratta è giornalista de Il Messaggero, responsabile marketing e speaker sportivo della TopVolley Latina (serie A1 maschile) e degli eventi Fipav, addetto stampa e speaker della Sabaudia Pallavolo (serie C femminile). Esperto di marketing, comunicazione e pubblicità. Twitter @giuseppebaratta e http://about.me/giuseppebaratta INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT - i testi presenti su questo sito internet sono utilizzabili per corredare articoli giornalistici e per la divulgazione su qualsiasi mezzo - i testi, le immagini e i video presenti su questo sito, dove non diversamente specificato, sono tutti realizzati da Giuseppe Baratta © 2009-2018
Sito web:http://twitter.com/giuseppebaratta

Info su Giuseppe Baratta

Giuseppe Baratta è giornalista de Il Messaggero, responsabile marketing e speaker sportivo della TopVolley Latina (serie A1 maschile) e degli eventi Fipav, addetto stampa e speaker della Sabaudia Pallavolo (serie C femminile). Esperto di marketing, comunicazione e pubblicità. Twitter @giuseppebaratta e http://about.me/giuseppebaratta INFORMAZIONI SUL COPYRIGHT - i testi presenti su questo sito internet sono utilizzabili per corredare articoli giornalistici e per la divulgazione su qualsiasi mezzo - i testi, le immagini e i video presenti su questo sito, dove non diversamente specificato, sono tutti realizzati da Giuseppe Baratta © 2009-2018
Questa voce è stata pubblicata in notizie. Contrassegna il permalink.